Best: Incontro con lo scrittore Alec Ash: un breve resoconto

IMG_1641Venerdì pomeriggio 2 febbraio, il giovane scrittore inglese Alec Ash, che vive e lavora a Pechino dal 2008, ha presentato in un’aula dell’Istituto Confucio dell’Università Cattolica , il suo libro: “Lanterne in volo”,  che offre uno spaccato sulla generazione dei millenials nella Cina di oggi. Mi ha colpito molto la semplicità con cui è riuscito a trasmettere ad un pubblico eterogeneo che lo ascoltava attento, una realtà così complessa e sfaccettata, quale il mondo dei giovani cinesi, che dalle province più disparate della Cina si sono recati
nella capitale alla ricerca di una  identità individuale che li liberi dalla pressione delle
aspettative famigliari e di  una identità “patriottica” che li liberi dalla etichetta stereotipata  di giovani oppressi dal sistema, applicata loro dai coetanei d’Occidente. Alec Ash li ha seguiti per otto anni raccogliendo con empatia e capacità d’ascolto, i loro sfoghi, sogni e desideri per raccontarceli.
Alla fine il pubblico, me compresa, incuriosito e sollecitato dalla battuta finale dell’autore che all’ultima domanda postagli  ha replicato con
humor britannico ” buy the book” è uscito soddisfatto e contento con una copia autografata!
Monica Ferrari

Leave a Reply

Your email address will not be published.